A spasso nel cielo con l’UAS

In primo piano

Aperte le prenotazioni per le serate osservative pubbliche a Montarrenti da gennaio a marzo

Su un altro pianeta: guarda il gran finale di UAS@45, con la conferenza di Amedeo Balbi, in collaborazione con l’Università di Siena.

I Guardiani del Cielo sono in arrivo…

Nuova pubblicazione scientifica per l’Osservatorio di Montarrenti gestito dall’UAS!

JUICE è partita! – Rivedi l’intervista a Manuela Baroni, ingegnere ESA e socia UAS, dalla Guyana Francese



Prossimi appuntamenti

23 febbraio 2024 – Osservazione del cielo aperta al pubblico a Montarrenti

8 marzo 2024 – Osservazione del cielo aperta al pubblico a Montarrenti

22 marzo 2024 – Osservazione del cielo aperta al pubblico a Montarrenti

Clicca qui per tutti i dettagli


Scienza

Il lampo gamma che svela l’ipernova
I ricercatori dell’Osservatorio Astronomico di Montarrenti, gestito dall’Unione Astrofili Senesi riprendono un altro lampo gamma proveniente dalle profondità dell’Universo. Leggi il comunicato sul sito UAI

Controparte ottica del transiente ZTF23aaoohpy/AT2023lcr

Campagna osservativa 2021 di BL Lacertae
Prosegue la campagna osservativa del blazar BL Lacertae condotta dai ricercatori dell’Osservatorio Astronomico di Montarrenti, gestito dall’Unione Astrofili Senesi, con una nuova pubblicazione su MNRAS. Leggi il comunicato

Rappresentazione artistica di un blazar. Credit: NASA’s Goddard Space Flight Center

Rilevato a Montarrenti il lampo gamma del secolo
I ricercatori dell’Osservatorio Astronomico di Montarrenti, gestito dall’Unione Astrofili Senesi, hanno partecipato alla campagna osservativa del lampo gamma più luminoso mai osservato da quando, alla fine degli anni ’60, sono stati scoperti i fenomeni esplosivi più energetici di tutto l’Universo. Leggi il comunicato

Rappresentazione artistica di un lampo gamma. Credit: NASA, ESA and M. Kornmesser

UAS e Montarrenti su Nature!
Grazie alle osservazioni effettuate anche dal telescopio dell’Osservatorio Astronomico di Montarrenti, gestito dall’Unione Astrofili Senesi, è stato pubblicato un articolo sulla rivista Nature di uno studio approfondito del blazar BL Lacertae, un nucleo galattico attivo distante quasi un miliardo di anni luce dalla Terra. Leggi il comunicato

Rappresentazione artistica del getto prodotto dal blazar BL Lacertae. Credits: Iris Nieh

Kilonove su MNRAS: l’UAS c’è!
I ricercatori Simone Leonini, Massimo Conti, Paolo Rosi e Luz Marina Tinjaca Ramirez del team Montarrenti Observatory Supernovae Search hanno partecipato ad una campagna osservativa internazionale alla ricerca di kilonove. Leggi il comunicato

Rappresentazione artistica di una kilonova